Commenti Quotidiani.

20 gennaio 2012

LE LIBERALIZZAZIONI: ECCO IL TESTO INTERO

ECCO IL TESTO INTERO DEL DECRETO

liberalizzazioniTESTO

PIU’ TAXI E PIU’ FARMACIE MA MOLTE ALTRE INIZIATIVE COME SOCIETA’ PER I GIOVANI FINO A 35 ANNI ,IL TRIBUNALE DELLE IMPTRESE PER SNELLIRE LA GIUSTIZIA E FAVORIRE INVESTIMENTI ESTERI

BERLUSCONI INTANTO, “IL LIBERALE”, QUELLO CONTRO I “COMUNISTI” VECCHI E STANTII SI è GIA’ DETTO CONTRO LE LIBERALIZZAZIONI CONTRO L’ AMMODERNAMENTO DEL PAESE CHE DA 20 ANNI INVOCAVA E NON HA MAI FATTO. OGGI QUALCUNO LE FA E LUI REMA CONTRO ?

Annunci

13 gennaio 2012

LA MAPPA DEI TAXI IN EUROPA.


fonte: You Repoter.it

da: Centro studi Uritaxi sulla base di dati Cgia, Istat e altri istituti

SE POTESSSERO VIAGGIARE DA UN COMUNE ALL’ALTRO E FOSSERO  MENO CARI  MILANO RISULTEREBBE SECONDA (IN REALTA’ CON I DATI DEL COMUNE DI MILANO SULLA POPOLAZIONE RESIDENTE NEL 2010 DI 1540000 PERSONE IL N° DI TAXI PER 1000 ABITANTI SCENDE A 3,2, COMUNQUE IN MEDIA). ROMA INVECE  DOVREBBE COMUNQUE AUMENTARLI.
IL PROBLEMA E’ IL PREZZO DELLE CORSE  TROPPO ALTE (RISPETTO AL POTERE D’ACQUISTO DEGLI STIPENDI ITALIANI NOTORIAMENTE SOTTO LA MEDIA) PIU’ CHE IL NUMERO DI TAXI. PREZZI PIU’ BASSI SIGNIFICA PIU’ GENTE CHE USA I TAXI E POI A CATENA NECESSITA’ DI PIU’ TAXI E MENO INQUINAMENTO.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: